In Scena

Foto: Rossana Rubino
Foto: Rossana Rubino

MEDEA
Sintesi per quattro respiri


Bari, 25 Novembre 2016 - ore 21.00
AncheCinema Royal all'interno del Programma del FESTIVAL DELLA SALUTE MENTALE

Medea, mito perenne ed eterno, indigesto alla sua contemporaneità, resta folle e isolato nell’incalzare del tempo.

Il gruppo di ricerca Teatro delle Bambole, vuole compiere l’atto del ritrovare il Mito attraverso la ritualità del suono e del corpo che divengono sempre più essenziali e crudi nell’essere vissuti dagli attori. Ciò che fondamentalmente si intende restituire alla comunità è l’arcaicità del Rito e la reiterazione di una preghiera luminosa e vibrante, disarmante nella sua semplicità.
Il Mito vuole essere restituito nella sua essenzialità, nel suo essere eterno nella normalità vissuta in ciascun cittadino del mondo.

MEDEA // Sintesi per quattro respiri

di Andrea Cramarossa

Spettacolo del Teatro delle Bambole da Medea di Euripide all'interno del progetto di ricerca "LA LINGUA DEGLI INSETTI" (2012-2017).

Con: Isabella Careccia, Silvia Cuccovillo, Federico Gobbi, Domenico Piscopo, Tita Tummillo. 

Per Informazioni:

Cell.: 347 5071501

info@teatrodellebambole.it

In Scena

FALSE HAMLET
Opera teatrale in Fa maggiore
Liberamente ispirata ad “Amleto” di William Shakespeare    

 

Bari, 29 Novembre 2016 - ore 21.00
Cinema Teatro Splendor - Via Buccari, 24

all'interno del Programma del

Mese Shakesperiano a Bari

 

“False Hamlet”, come destreggiarsi nella finzione, come percepire la realtà. Forse. L’imperatore del dubbio vive la sua perenne incertezza dell’esistere, frastornato dalle richieste dell’essere. Amleto ed Ofelia si ritrovano faccia a faccia in una stanza, una zona franca, dove si dicono tutto quello che pensano l’uno dell’altra. Una sorta di “sfogo”, un continuo recriminare ma anche il monologo d’un fiume in piena dell’uno e dell’altra persona, cercando sotto i tappeti, la fine del loro amore.

Il linguaggio utilizzato è quello che si basa su una narrazione che intervalla lunghi monologhi a sofferti dialoghi; i due personaggi, Amleto ed Ofelia, si destreggiano in un terreno sirtico di difficile navigazione, passando attraverso le indicibili sofferenze della confessione. 

Il testo è originale ed è ispirato a “Amleto” di Shakespeare, Atto III, Scena I; alcuni frammenti del testo originario, faranno da contraltare alla spudorata finzione della realtà, fino a non comprendere più dove sia il testo del bardo e la sua rappresentazione e dove la finzione vera e propria, in una traduzione che più della parola riguarda l’anima.

 

FALSE HAMLET
Drammaturgia: Andrea Cramarossa
Interpreti: Isabella Careccia, Federico Gobbi
Costumi: Silvia Cramarossa
Sguardo tecnico: Nicola Santamato
Regia: Andrea Cramarossa

 
Informazioni e prenotazioni:

Biglietteria Teatro Splendor

Tel.: 080/5569729
Teatro delle Bambole:
Cell.: 347 3003359
info@teatrodellebambole.it