filecenza! Libri sotto gli Alberi
Piccolo Festival di Letteratura

Nato nel Settembre 2012, il Piccolo Festival coniuga l’amore per la Natura con quello per la Lettura. Gli ulivi secolari presenti nel Parco di pertinenza del Centro di Educazione Ambientale WWF Masseria Carrara, si sono sempre prestati meravigliosamente alla presentazione di libri e di scrittori, in un clima di estrema tranquillità e gioiosità.

L’iniziativa ha riscosso via via sempre maggiore interesse: le persone si sono rilassate sotto l’ombra protettiva degli ulivi e per un attimo tutto il frastuono di un “fuori” sempre più caotico è stato dimenticato. Opportunità sono date a scrittori e poeti di presentarsi e parlare dei loro scritti e dei perché della loro scrittura. Una opportunità sempre più rara, laddove la società è sempre più restia a dare spazio ad incontri culturali, fondamentali per la socializzazione.

Il Festival è inserito in Puglia Letteraria, portale di ricerca sviluppato dal Dipartimento di Studi Umanistici (DISUM) dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Responsabile scientifico del progetto: Giorgio Nisini). www.puglialetteraria.it

Direzione artistica: Andrea Cramarossa – Teatro delle Bambole

Per informazioni su modalità di svolgimento e partecipazione: info@teatrodellebambole.it


Edizione 2017 - VI Edizione
Narrativa

Presto verrà pubblicato il programma completo del Festival.



Durante la mattina del 25 Settembre è stata allestita la mostra “Sul filo di Lama”, relativa ai contenuti dell’omonima pubblicazione presentata all'interno del Festival ed è stato realizzato il Laboratorio didattico per ragazzi a cura del Sac “Per chi ama la Lama”. 

Edizione 2016:
Saggistica e Giornalismo

Gli autori presentati, a cura del Direttore artistico Andrea Cramarossa (e con interventi di Enrica D’Acciò), sono stati:

Emilio Nigro ("Provincia Cronica" - Ed. “Teomedia”); Chiara Cannito e Maria Panza (“Terzo Paesaggio”), Leonardo Palmisano (“Ghetto Italia” - Ed. “Fandango Libri”); Enrica Simonetti  (“Attilio Mastromauro - La storia della Granoro” - Ed. “Laterza”); Sabrine Aouni (“Mi chiamo Sabrine” - Ed. “Radici Future” in prima presentazione nazionale); Raffaella Cassano (“Sul filo di lama” - Ed. “Gelsorosso”).

 

La lettura delle poesie è stata a cura degli attori del Laboratorio “Del Vento e della Carne” del Teatro delle Bambole: Mario Carone, Maria Cataldo, Rosalia Gambatesa, Federico Gobbi, Stefania Passarelli-Garzo, Maurizio Sarni.

 

Il Festival ha ospitato CANTIERE DELLA PAROLA, workshop sulla critica teatrale condotto dal giornalista Emilio Nigro.



Edizione 2015: Poesia

Gli autori presentati - a cura del Direttore Artistico Andrea Cramarossa e da Mariella Lippo - sono stati: Francesco Lorusso, Mario Pennelli, Bartolomeo Smaldone, Maurizio Evangelista, Italo Interesse e Teodora Mastrototaro.

 

La lettura delle poesie è stata a cura degli attori del Laboratorio “Del Vento e della Carne” del Teatro delle Bambole: Mario Carone, Maria Cataldo, Rosalia Gambatesa, Federico Gobbi, Caterina Orlando, Stefania Passarelli-Garzo, Maurizio Sarni.

 

Il Festival ha ospitato anche un workshop sulla drammatizzazione del testo poetico e la performance con l’artista Dale Zaccaria.


Edizione 2014: Letteratura per l'Infanzia


Edizione 2013: Drammaturgia


Prima Edizione 2012: Narrativa