FOCUS _ TdB a PALERMO

Da Lunedì 6 Maggio: Residenza artistica presso il TMO (Teatro Mediterraneo Occupato) nell'ambito del Festival CESURE 2019

Mercoledì 8 Maggio 2019 - ore 21.30

DEL PECCATO ORIGINALE

Primo studio sul mito di Ifigenia, ispirato a “Ifigenia in Aulide” di Euripide.

Partitura: Andrea Cramarossa.

Con: Andrea Cramarossa e Federico Gobbi.

Casa Madre: Teatro delle Bambole.

FABBRICA102

Palermo - Via Monteleone, 32/34/36

Informazioni e prenotazione:

Tel.: +39 091 2515256 - Cell.: +39  391 3197716

fabbrica102@gmail.com

 

Venerdì 10 Maggio 2019 - ore 21.00
Anteprina nazionale:

IFIGENIA – SUA FIGLIA

Partitura di Andrea Cramarossa

Liberamente ispirato a “Ifigenia in Aulide”

e (in sospensione) “Ifigenia in Tauride” di Euripide.

Riscrittura e cura della drammaturgia moderna: Andrea Cramarossa.

Regia e interpretazione: Andrea Cramarossa

Aiuto regia: Federico Gobbi.

Casa Madre: Teatro delle Bambole.

 

TMO – Teatro Mediterraneo Occupato

Palermo, Via Martin Luther King

Padiglione 1, Fiera del Mediterraneo,

 

Per informazioni e prenotazioni:
Cell.: 388 9770419

info@tmopalermo.it

 

Il tradimento di Agamennone, ossia l’inganno attuato dal padre nei confronti della figlia, è una deflagrazione nei corpi di Ifigenia e di Clitemestra, ma anche di Achille e di Oreste e di Elettra. Cosa accade nel corpo di Ifigenia esattamente? Quali parole sovvertono il movimento interiore che, fino a quel momento, ha determinato l’esistenza della figlia del Re dei Re? Cosa e come cambia il suo essere in quel breve tempo che la separa dalla morte, lei che non sa che verrà presa in custodia dalla dea? Ifigenia sostituisce parole, crea, per sé, una nuova sintassi, delle nuove regole grammaticali e sonore per rendere plausibile la fine della sua esistenza.

Il peccato originale, quello della nascita di un ideale, la sua perseveranza nelle azioni e delle dinamiche oblique e storte dell’umanità che vive, è l’attrazione infantile ed erotica per la calligrafia, l’incestuosa assenza del divino.

In occasione della pubblicazione del testo poetico "False Hamlet - Opera teatrale in Fa maggiore" Teatro delle Bambole organizza:

 

Venerdì 24 Maggio 2019 - ore 18.30

Presentazione della pubblicazione:

FALSE HAMLET - Opera teatrale in Fa maggiore

Liberamente ispirata a Amleto di William Shakespeare

Libreria Quintiliano

Bari, Via Arcidiacono Giovanni, 9

 

Saranno presenti:

Andrea Cramarossa (regista),

Isabella Careccia e Federico Gobbi (attori),

Cristina Consiglio (Università degli Studi di Bari - Dipartimento LeliA).

Sabato 24 Maggio 2019 - ore 21.00

Domenica 25 Maggio 2019 - ore 20.00

Spettacolo teatrale:

FALSE HAMLET - Opera teatrale in Fa maggiore

Liberamente ispirata a Amleto di William Shakespeare.

Con: Isabella Careccia e Federico Gobbi

Costumi: Silvia Cramarossa

Foto di scena: Maria Panza

Plancia di ripresa: Zerottanta Produzioni

Sguardo tecnico: Nicola Santamato

Drammaturgia e regia: Andrea Cramarossa

Con il sostegno di: CEA WWF Masseria Carrara

 

Teatro Duse

Bari, via Domenico Cotugno, 21

Tel.: 080 504 6979

 

“False Hamlet”, come destreggiarsi nella finzione, come percepire la realtà. Forse. L’imperatore del dubbio vive la sua perenne incertezza dell’esistere, frastornato dalle richieste dell’essere. Amleto ed Ofelia si ritrovano faccia a faccia in una stanza, una zona franca, dove si dicono tutto quello che pensano l’uno dell’altra. Una sorta di “sfogo”, un continuo recriminare ma anche il monologo d’un fiume in piena dell’uno e dell’altra persona, cercando sotto i tappeti, la fine del loro amore.