Io: Stupore 2018

20/22 Luglio 2018

Workshop condotto da:

Maria Grazia Cipriani - TEATRO DEL CARRETTO

SOGNANDO TEATRO

 

Col percorrere la strada in cui si fonde il mondo dell’immaginario con quello reale, inseguire verità mai univoche e totalitarie, ricercando strenuamente attimi di creatività, 

con il corpo la voce l’anima.

Grande ambizione certo: ma a volte è sufficiente intravedere un barlume, pur lontano, per aver il desiderio di inoltrarsi verso quella debole luce e scoprire verità sconosciute che è uno dei regali che il Teatro può offrire.

Le modalità di lavoro possono sintetizzarsi in un unico termine: “improvvisazione”.
(Maria Grazia Cipriani)

CEA WWF Masseria Carrara

via delle Rose Z. I. - Bari-Modugno
Per informazioni:

info@teatrodellebambole.it 

Tel.: 347 3003359

Laboratorio permanente

Sabato 23 Giugno 2018
Primo incontro aperto e gratuito:

Laboratorio teatrale

"DEL VENTO E DELLA CARNE".

Per tutti coloro che vogliono accostarsi all’Arte Drammatica.

 

ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO.

Il Laboratorio si terrà presso

CEA WWF Masseria Carrara

via delle Rose Z. I. - Bari-Modugno

Masseria Carrara si può raggiungere con i mezzi pubblici dalla Stazione Centrale di Bari con la Metropolitana FM1 (fermata Cecilia).

Per informazioni:

info@teatrodellebambole.it

Tel.: 347 3003359

 



Nell’ambito del Progetto “LO SGUARDO BIANCO”, Teatro delle Bambole presenta:

IL CUORE SECONDO GIOVANNI
Teatro in Masseria
La Rassegna è un’indagine sul concetto del doppio. Lo spettatore che guarda e l’attore che guarda. Il ribaltamento del punto di vista avviene in un contesto di sospensione che favorisce il dialogo tra queste due realtà poetiche.


Prossimo spettacolo in programma:

AVEMMARIA

Di e con Emilio Nigro.

Regia: Francesca Romana Miceli Picardi.

Premio LUCCICA 2017 come Miglior Opera Teatrale.

Sabato 30 Giugno – ore 21.00

Domenica 1° Luglio – ore 20.00

Sinossi: 
Da questa parte del Sud, le storie hanno scenari predestinati. Nessuna possibilità di scelta. La strada, la malacompagnia, gli “amici”, il potere. Il protagonista non ha nome. Potrebbe essere chiunque. Potremmo essere noi, di questa parte del Sud.

Ha i nervi consumati, il linguaggio lo dice. Ha il corpo stritolato, come la sua terra dai poteri forti: Chiesa, Malavita, Stato. Uno stato rappresentato metaforicamente dalla famiglia, prima cellula di somministrazione degli ingabbiamenti sociali. Fili per marionette. Indottrinamenti dalle conseguenze irreversibili.

 

E le strade sono obbligate. Le uniche possibili. Con santi a cui votarsi e etichette in fronte. La trasposizione sul palco perché ci si riconosca, osservando, nel proprio destino di uomini. Un destino, a certe latitudini, segnato. Per prendere coscienza, per liberarsi, emozionarsi. Perché bisogna sapere, per non incappare ancora. Un solo personaggio, la sua storia, il suo destino. E una statua della madonna, la madre... Nello scenario (in)visibile di una terra di Sud teatro di queste realtà. Da una storia vera.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

POSTI LIMITATI


Per informazioni:

347 3003359 // info@teatrodellebambole.it

 




Per tutti coloro che vogliono accostarsi all’Arte Drammatica, il Teatro delle Bambole propone un percorso permanente base condotto da un team di professionisti. 

 

Si tratta di un approccio “semplice”, basato sui sensi e sul sentire, partendo dalle specificità di ognuno e, con rispetto, si tenterà di determinarle all’interno di un “fatto artistico”.

 

Seguendo il Nuovo Metodo di Approccio all’Arte Drammatica si giungerà alla costruzione del personaggio partendo, nei primi mesi, da:

- Coscienza del respiro

- Elementi di Storia del Teatro

- Dizione

- Movimento scenico

- Uso della voce

- Improvvisazione

Per poi continuare con (oltre alle precedenti materie):

- Analisi del testo

- Recitazione

- Gli oggetti e i sensi

- Il lavoro dell’attore sul proprio patrimonio sensoriale

- Spazio e tempo 

Sabato 23 Giugno 2018

Primo incontro gratuito:

Laboratorio teatrale

DEL VENTO E DELLA CARNE

  

Il Laboratorio avrà cadenza settimanale con un intensificarsi degli incontri a ridosso della messa in scena dello Spettacolo di fine corso. Sono previsti seminari intensivi di approfondimento sulla recitazione da decidere di comune accordo fra tutti i partecipanti. 

Tutor del corso: Andrea Cramarossa

Approfondimenti a cura degli attori del Teatro delle Bambole e di altri artisti esterni al gruppo di ricerca. 

Frequenza: settimanale

 

ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO.

Il Laboratorio si terrà presso il CEA WWF Masseria Carrara - via delle Rose Z. I. - Bari-Modugno. Masseria Carrara si può raggiungere con i mezzi pubblici dalla Stazione Centrale di Bari con la Metropolitana FM1 (fermata Cecilia).

 

Se desideri contattare la bellezza che c’è in te attraverso l’Arte teatrale questa potrebbe essere la tua occasione!

 

Per informazioni organizzative:

Federico: 347 3003359

info@teatrodellebambole.it

Per informazioni sulla metodologia e sulla didattica:

Andrea: 339 1954491

teatrodellebamboleba@libero.it

 

www.teatrodellebambole.it



 

Il percorso è in collaborazione con il CIDI (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti): gli insegnanti possono 

utilizzare il buono della CARTA DEL DOCENTE.

 

Luogo: CEA Masseria Carrara - via delle Rose, Zona Industriale BARI-Modugno (BA).

IO: STUPORE HIT 2018
IL SUONO, LA VOCE E L’ESSERE
UMANO:
un percorso di
conoscenza nella relazione tra
vibrazione e fisiologia.
Per la prima volta nel Sud Italia un percorso strutturato in cinque incontri di approfondimento del Metodo del Lichtenberger® Institut für angewandte Stimmphysiologie condotto da PIERLUIGI MOLINARO e ANDREA CRAMAROSSA.

 

Calendario degli incontri:
24/25 Marzo,

26/27 Maggio,

28/29 Luglio,

29/30 Settembre,

24/25 Novembre.

 

 

Per informazioni:

Federico Gobbi: Cell.: 347 3003359

info@teatrodellebambole.it

Tita Tummillo: Cell.: 347 5071501

tita.tummillo@gmail.com

Maggiori informazioni: Io: Stupore.